Modulistica - OTA ABRUZZO

Vai ai contenuti

Menu principale:


TIMBRO PROFESSIONALE

Modulistica per la richiesta del timbro professionale da inviare presso la sede dell’Ordine in Via Colle Marconi, 122 – 66011 Bucchianico (CH)
Per il rilascio del timbro professionale si dovrà farne esplicita richiesta scritta compilando la modulistica scaricabile in questa sezione ed effettuare un versamento una tantum così come di seguito specificato.
Per richiesta timbro professionale:
Euro 60,00
Il pagamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate
Finecobank Coordinate IBAN: IT 37 M 03015 03200 00000 3687244 intestato all’Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.

MODULI:



SOSTITUZIONE TIMBRO

Modulistica per la richiesta del timbro professionale da inviare presso la sede dell’Ordine in Via Colle Marconi, 122 – 66011 Bucchianico (CH)
Per la sostituzione del timbro professionale si dovrà farne esplicita richiesta scritta compilando la modulistica scaricabile in questa sezione ed effettuare un versamento una tantum così come di seguito specificato.
Per richiesta di sostituzione timbro professionale:
Euro 35,00
Il pagamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate
Finecobank Coordinate IBAN: IT 37 M 03015 03200 00000 3687244 intestato all’Ordine dei Tecnologi Alimentari della Regione Abruzzo.

MODULI:


MODALITA' DI TRASFERIMENTO AD ALTRO ORDINE REGIONALE

In caso di trasferimento ad altro Ordine Regionale, per cambio di residenza o di domicilio professionale, l’iscritto è tenuto a darne comunicazione con PEC o
lettera raccomandata al Consiglio dell’Ordine entro il termine di 60 giorni.
Alla domanda di trasferimento devono essere allegati i certificati, in originale o in copia autentica, attestanti l’assenza delle circostanze indicate all’articolo 27,
comma 9, della Legge 18 gennaio 1994, n. 59.
L’iscritto è tenuto a restituire all’Ordine di provenienza, nel più breve tempo possibile, il timbro precedentemente rilasciati.
Il Presidente dell’Ordine che accetta il nuovo iscritto trasferito, rilascia all’interessato se richiesto, un nuovo timbro professionale.

COMUNICAZIONE CAMBIO DOMICILIO

 
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 12 luglio 1999 n. 283( pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 agosto 1999 n. 191 ) REGOLAMENTO RECANTE NORME DI ESECUZIONE DELLA LEGGE 18 GENNAIO 1994, N. 59, CONCERNENTE L'ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE DI TECNOLOGO ALIMENTARE.

 
 
Art. 22. ( note ) Cambi di residenza e domicili professionali.
 
Trasferimenti
 
1.In caso di cambio di residenza o di domicilio professionale l'iscritto è tenuto a darne comunicazione con lettera raccomandata al consiglio dell'ordine di appartenenza entro il termine di sessanta giorni.



ISCRIZIONE ALL'ALBO

Modulistica richiesta per l’iscrizione all’Albo da inviare presso la sede dell’Ordine in C/da Colle Marconi, 122 – 66011 Bucchianico (CH)
I documenti sono scaricabili ed è preferibile utilizzare questi files per la compilazione della domanda.
La corretta compilazione e l’invio o la consegna di questi due modelli è obbligatoria affinché la domanda possa essere accettata.
A seguito del comunicato del MIUR del 13 giugno 2007, è possibile l’iscrizione anche dei laureati con laurea specialistica (3+2) 78/s (ora laurea magistrale) sempre secondo le modalità espresse nel DPR n° 470/97.
Quote di iscrizione e di rinnovo relative all’anno 2014
Per chi è già iscritto:
Euro 165,00 da versare previo ricevimento di avviso di pagamento da EQUITALIA S.p.a. concessionario riscossione tributi per Chieti.
Per nuove iscrizioni:
Euro 130,00.
Il pagamento della tassa di nuova iscrizione dovrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento su conto corrente bancario così come di seguito specificato:
coordinate
Finecobank Coordinate IBAN: IT 37 M 03015 03200 00000 3687244
La riduzione è valida solo per il primo anno.
ATTENZIONE
Si ricorda che a tale versamento va aggiunto, solo in occasione della prima iscrizione all’Ordine, un versamento (una tantum) di Euro 168,00 da effettuare a favore dell’Ufficio del Registro, le cui coordinate postali sono indicate nel modulo di iscrizione all’albo.
MODULI:






MODALITA' DI CANCELLAZIONE DAL PROPRIO ALBO REGIONALE

La richiesta di cancellazione dall’Albo deve pervenire, da parte dell’interessatoalla Sede dell’Ordine Regionale, con firma autografata, a mezzo PEC o lettera
raccomandata A/R entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in cui si richiede la cancellazione.
A tutti gli effetti fa fede la data dell’accettazione PEC e del timbro postale.
Alla richiesta deve essere allegata copia della ricevuta di pagamento della quota associativa dell’anno in corso.
Inoltre dovrà essere restituito, qualora richiesto, il timbro professionale mediante servizio postale con avviso di ricevimento.
Essendo la quota di carattere annuale, l’interessato è tenuto al versamento per intero della quota associativa dell’anno in corso, ovvero dell’anno in cui ha fatto
pervenire la richiesta di cancellazione.
Il Consiglio dell’Ordine, dopo aver verificato che l’iscritto sia in regola con i versamenti delle quote dovute fino all’atto della cancellazione, e con quanto altro
rientri nei doveri di iscritto, delibera sull’accoglimento della domanda.

MODULI:
Ultimo aggiornamento 26/06/2020
Torna ai contenuti | Torna al menu